Martedì, Settembre 18, 2018

Cari amici
ci accingiamo a celebrare con toni solenni la festa di S. Antonio di Padova, patrono della nostra parrocchia.
Anche quest'anno ci viene data l'occasione di metterci a scuola di questo grande maestro autorevole che ci indica Gesù, Centro e Culmine della vita Cristiana, così come abbiamo potuto ampliamente riflettere durante questo anno nella nostra chiesa diocesana.
La parola e la testimonianza di Antonio devono aiutarci a riscoprire sempre più il nostro essere appartenenti a Cristo e solidali ai fratelli, per poter costruire nel nostro territorio,tra le nostre case, nelle nostre famiglie una forte e credibile civiltà dell'Amore.

Antonio ancora una volta vuole Educarci all'amore, che si esprime nella perfetta unità nella Chiesa. Siamo sollecitati dalle parole di Papa Francesco nell'Esortazione Apostolica: "Gaudate ed exultate" sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo:

"Quando il cuore ama Dio e il prossimo, quando questo è la sua vera intenzione e non parole vuote, allora quel cuore è puro e può vedere Dio.
San Paolo, nel suo inno alla carità, ricorda che ""adesso noi vediamo come in uno specchio,in modo confuso" (1 Cor 13,12), ma nella misura in cui regna veramente l'amore , diventeremo capaci di vedere faccia a faccia".

Antonio ci canta l'Amore per Dio.
L'amore a sua volta, ci fa aprire gli occhi sul volto dei fratelli e ci fa donare a loro.
In Antonio di Padova siamo spinti verso il cammino nell'Amore e nella contreta e sincera Fraternità.
Buona Festa di Antonio a tutti voi

fra Rocco Iacovelli, parroco
Parrocchia Santa Maria Vetere -Andria-

Scarica qui il programma della festa


Scarica qui la locandina