Giovedì, Ottobre 19, 2017

Festa Sant'Antonio

"Non bisogna mai denigrare
le manifestazioni della religiosità popolare
perchè sono la radice evangelica della fede"

Giovanni Paolo II - Congresso Eucaristico Internazionale, Siviglia 1993

Sant'Antonio di Padova è senza dubbio uno dei Santi più amati e venerati al mondo, chiamato spontaneamente dal popolo cristiano il "Santo" per eccellenza. A distanza di quasi otto secoli dalla sua morte, il suo culto non ha conosciuto tramonto: non si contano, infatti, sparsi in tutto il mondo, gli altari, le chiese, le cappelle, le statue e i dipinti dedicati al Santo di Padova. I fedeli vedono in sant'Antonio l'amico confidente, il compagno di viaggio sempre presente e disponibile per le persone con tutti i loro problemi grandi e piccoli, l'intercessore e benefattore in nome di Dio. Sant'Antonio è il grande apostolo della conversione. Semina la Parola di Dio per invitare a cambiare vita e a sperare nell'infinita misericordia di Dio: il suo è un incessante appello a mettere sempre Dio al primo posto nella vita di ogni giorno.


Cosi è riportato in una documentazione fotografica presente negli archivi del Convento di Santa Maria Vetere firmata dall'allora padre Guardiano, fra Armando Gravina.

"Il 13 Giugno 1983 dopo circa 20 anni la comunità di Santa Maria Vetere ha celebrato la Festa di San Antonio". La processione ha toccato quasi tutte le vie del quartiere con immensa gioia dei parrocchiani.Strade ornate a festa e gente felice. Ho letto cartelli che esprimevano soddisfazione per la ripresa di questa festa, si diceva dai più semplici "Bentornato San Antonio"..!

Dal 13 Giugno 1983 ogni anno la comunità parrocchiale ha ripreso a celebrare solennemente tale Festa.

Nel 2010 viene organizzata la prima edizione del Corteo Storico che rievoca il transito di Sant'Antonio, un corteo che si rinnova di anno in anno.

Nel 2015 i frati minori e il comitato festa Sant'Antonio commissionano una nuova base processionale che accoglie la statua del Santo di Padova portato in processione per le vie del quartiere di Santa Maria Vetere.

Partecipata e sentita è la tredicina a Sant'Antonio di Padova che vine celebrata nei primi giorni in alcune vie del quartiere di Santa Maria Vetere, nella seconda parte invece la celebrazione si svolge in Chiesa, i fedeli addobbano i loro balconi con lo stendardo di Sant'Antonio segno di devozione e affidamento al Santo.

 

Sottocategorie

Su Sant'Antonio

L'iconografia di San'Antonio è molto presente nella chiesa di Santa Maria Vetere.

Sul cornicione della Chiesa che è sormontato da una croce di ferro,a destra e a sinistra si elevano la statue di S. Antonio e di S. Pasquale; nel mezzo, entro una nicchia, vi e quella di S. Francesco inginocchiato.

All'interno della chiesa ritroviamo la nicchia dedicata a Sant'Antonio (inaugurata il 13 Gennaio 2013) nella quale è riposta la statua lignea del santo.

Un'immagine antoniana di notevole prestigio artistico è presente in un dipinto che troviamo nell'altare laterale di destra accanto al presbiterio, opera del pittore Nicola Frisardi e datata 1752. L'altare era dedicato alla Vergine delle Grazie che sulle ginocchia sostiene il Bambin Gesù, mentre ai piedi le sta genuflesso Sant'Antonio di Padova e san Giovanni da Capistrano sta drito com una croce rorssa sul petto. Una figura eretta che fa risaltare quella genuflessa.

Nell'antico refettorio (sala Santa Elisabetta) un affresco tondo del quattrocento riporta Sant'Antonio con il Bambin Gesù in braccio che regge con la sua manina una sfera raffifurante il mondo, sovrastata da una piccola croce: come a dire che pur non mancando la sofferenza sulla terra, è quel Bambino a reggere e a dirigere i piccoli e i grandi eventi della storia nostra e del mondo intero.

Sant'Antonio è anche raffigurato nei quadri e tavole di scuola veneziana del Vivarini che ora sono custoditi presso la pinacoteca provinciale di Bari.

 

Edizione 2017

Festa in onore di Sant'Antonio edizione 2017.

La Tredicina, Il Corteo Storico:“Transito di sant’Antonio”, la rievocazione storica dell'ultimo viaggio di frate Antonio, la processione.

A cura della Parrocchia Santa Maria Vetere e dei frati minori