Prepariamo il nostro cuore a celebrare le lodi di Dio attraverso la vita e le opere del nostro celeste protettore S. Antonio da Padova con i 13 martedì che precedono la sua festa.

La pratica dei 13 martedì è connessa al giorno dei funerali del Santo (martedì 17 giugno 1231).

Nel 1617 una pia signora di Bologna ricorreva al patrocinio di Sant’Antonio per una grazia che le stava sommamente a cuore. Ora, una notte le apparve il Santo che le disse “Visita per nove martedì la mia immagine nella chiesa di S. Francesco, e sarai esaudita”. Quella obbedì e fu consolata. Un grazioso bambino dopo vent’anni di matrimoni veniva a rallegrarle la casa e a portare la pace in famiglia. I martedì furono portati da nove a tredici in ricordo del giorno della morte del Santo, 13 giugno.

Con i tredici martedì  si avvia un cammino di preghiera che ci aiuta a  rivivere il dono della fede, unendoci a quella dei nostri padri che trovarono nel Santo di Padova quella intercessione potente presso Dio nelle necessità della vita quotidiana.
Ancora oggi vogliamo fare nostra quella fede rendendola vicina alle nostre necessità, affidando in modo particolare le nostre famiglie, i bambini, in giovani, gli ammalati, tanti provati dalla vita.

Da Martedì 4 Marzo 2014 presso la Chiesa “Santa Maria Vetere” Andria si darà inizio alla Celebrazione dei Tredici Martedì dedicati a Sant’Antonio, ogni Martedì alle ore 18.30 sarà recitata la corona francescana, subito dopo alle 19.00 ci sarà una Celebrazione Eucaristica seguirà l’offerta dell’incenso e il Canto delle Litanie.

Sant’Antonio ci guidi alla speranza che la nostra preghiera sarà dal Signore esaudita.

I frati minori e la comunità parrocchiale ”Santa Maria Vetere”

Piazza Santa Maria Vetere, 24 Andria

www.parrocchiasantamariavetere.it

Di admin